Il corpulento panda Po ritorna per il terzo vivace capitolo della saga che potrà sicuramente incantare i più giovani ed intrattenere sufficientemente gli adulti.

L’umorismo è estremamente semplicistico e la storia non è tanto coinvolgente quanto quella del capitolo precedente, ma gli effetti visivi della Dreamworks sono talmente ottimi che potrete perdonarne le debolezze.

Questo è decisamente un film da vedere in 3D.

Riprendendo da dove si era interrotto il sequel del 2011, Po (la cui voce è di Jack Black) si trova in difficoltà nel ricoprire la sua nuova posizione di Guerriero Dragone che lo vede impegnato ad insegnare ai suoi amici, I Furiosi Cinque, la via del kung fu.

Nel frattempo, il suo villaggio natale cinese si trova ad affrontare una terribile minaccia proveniente dal malvagio Kai (un JK Simmons rispettabilmente minaccioso), che costringe Po a dirigersi verso un villaggio dei panda segreto dove dovrà padroneggiare l’arte del chi, una forza energetica necessaria per trionfare nell’imminente battaglia.

A parte la trama principale buono-contro-cattivo, c’è un’accattivante sotto-trama che coinvolge il padre adottivo di Po (James Hong) e la comparsa del suo papà biologico (Bryan Cranson).

Il film inoltre vede impegnate le voci di Angelina Jolie nel ruolo di Tigre, l’amica di Po, inoltre Dustin Hoffman, Jackie Chan, Seth Rogen, Jean-Claude Van Damme e Lucy Liu, mentre Kate Hudson interpreta il nuovo personaggio Mei Mei, un panda dedito alla danza con i nastri.

Proprio come nei film precedenti – i quali nel complesso hanno incassato l’impressionante cifra di £ 915 milioni in tutto il mondo – è stata posta grande cura nel cercare di mantenere il livello dell’umorismo il più innocuo possibile, e la maggior parte dello stesso è incentrato su gag visive, principalmente con Po che cade.

Allo stesso tempo, le tematiche del credere in se stessi, trovare la propria voce e l’importanza dell’amicizia difficilmente riescono ad espandersi verso nuovi orizzonti.

Il fatto è che tutti i difetti elencati sopra possono essere perdonati in virtù della cura e dell’attenzione che è stata dedicata all’animazione.

Potete veder ondeggiare ogni singolo pelo sul corpo di Po quando questo si muove sullo schermo e uno scontro che vede coinvolti lui, I Furiosi Ciinque e un battaglione di soldati di giada è uno spettacolo meraviglioso da ammirare.

La pellicola si è guadagnata una rispettabile valutazione di 7.3/10 su the IMDB (Internet Movie Database). Questo è un film in 3D che vi consigliamo decisamente di provare.